La sentenza n. 17/2020 della Corte costituzionale relativa a un conflitto di attribuzione tra enti sollevato dalla Regione Siciliana a fronte di un provvedimento di vigilanza adottato dalla Banca d’Italia offre l’occasione per ragionare su quel che resta delle competenze regionali in materia di credito e risparmio a seguito della riforma del credito cooperativo e dell’avvio del Meccanismo unico di vigilanza. La questione della delimitazione delle competenze di vigilanza delle regioni e, in particolare delle regioni a statuto speciale, è esaminata assumendo come prospettiva d’indagine quella dell’interferenza del mutato quadro normativo nazionale e sovranazionale, rispetto ai poteri di vigilanza riconosciuti a livello costituzionale e sub-costituzionale alle autorità amministrative regionali.

Quel che resta delle competenze regionali in materia bancaria: i poteri di vigilanza delle regioni alla prova della riforma del credito cooperativo e del diritto dell’Unione europea

Magliari
2020

Abstract

La sentenza n. 17/2020 della Corte costituzionale relativa a un conflitto di attribuzione tra enti sollevato dalla Regione Siciliana a fronte di un provvedimento di vigilanza adottato dalla Banca d’Italia offre l’occasione per ragionare su quel che resta delle competenze regionali in materia di credito e risparmio a seguito della riforma del credito cooperativo e dell’avvio del Meccanismo unico di vigilanza. La questione della delimitazione delle competenze di vigilanza delle regioni e, in particolare delle regioni a statuto speciale, è esaminata assumendo come prospettiva d’indagine quella dell’interferenza del mutato quadro normativo nazionale e sovranazionale, rispetto ai poteri di vigilanza riconosciuti a livello costituzionale e sub-costituzionale alle autorità amministrative regionali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Magliari_Quel che resta delle competenze regionali_Riv. diritto bancario 2020.pdf

accesso aperto

Licenza: Nessuna licenza
749.99 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11771/15017
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
social impact